TIZIANO DALLA PROVINCIA DI MONZA


UTILIZZO APOSER, UNO STICK AL GIORNO, AL MATTINO, DA OLTRE UN ANNO SU  PRESCRIZIONE DEL MIO UROLOGO. RITENGO DI AVER OTTENUTO DEI BENEFICI SOPRATTUTTO RIGUARDO ALLA FREQUENZA DELLE MINZIONI.

FRANCESCA DI COSENZA


Buonasera,vi scrivo per darvi ottime notizie riguardo all'uso di Litores , ed anche per  avere eventuali altri preziosi consigli d'uso. Vi ringrazio perché sono certa che il prodotto sia stato efficacissimo.Ho iniziato ad assumere il prodotto dopo un ciclo di litotrisia che ha generato tre schegge . A circa un mese di distanza ho verificato che nel frattempo due delle schegge sono state eliminate . E' evidente che Litores ha "polverizzato"le altre schegge generate dall'ultima litotrisia,poiché non ho percepito in alcun modo la loro eliminazione....dunque l'odissea è terminata,grazie alla professionalità degli operatori del centro  ,in sinergia col vostro prodotto,del quale ho parlato al medico del servizio litotrisia,che ha molto apprezzato,in particolare,la presenza in esso della bromelina. All'ecografia anche l'idronefrosi appare totalmente rientrata,certamente grazie all'eliminazione dell'ostacolo a valle ma,credo,anche al supporto di bromelina ed uva ursina. Comprensibilmente soddisfatta e rasserenata da tutto ciò,dopo 5 mesi di combattimento,vi ringrazio nuovamente per il decisivo supporto avuto dal vostro prodotto,che continuerò a "pubblicizzare"ogni volta che potrò.

ANDREA DALLA PROVINCIA DI GROSSETO


Buonasera,sono Andrea dalla provincia di Grosseto, sto effettuando dei cicli di cura di Aposer sotto consiglio dell’urologo e devo dire che anche rispetto ad altri prodotti ,ho trovato dei buoni riscontri rispetto ai sintomi di una prostatite abatterica.  

IGINO DALLA PROVINCIA DI BENEVENTO


Messaggio: sto eseguendo un ciclo di cura con il vostro prodotto litores e al momento mi trovo benissimo . Colgo l'occasione per chiedervi per quanto tempo è consigliato il ciclo di cura grazie.

MANUELE DI VICENZA


Sto utilizzando il Litores e da quando ho iniziato, sono molto diminuiti d'intensità i dolori di spasmo che avevo nelle zone renali e lungo le vie urinarie che erano l'anticamera di coliche renali. Buon lavoro! Manuele

GIOVANNI DI VITERBO


Dopo alcuni cicli di cura con Tamsulosin per migliorare un getto urinario piuttosto compromesso  ho registrato dei miglioramenti , ma il farmaco mi dava una grande  sonnolenza e  stanchezza. Sotto consiglio del mio urologo ho iniziato un ciclo di cura di tre mesi con Aposer ed ho avuto dei buoni risultati  senza avere queste controindicazioni . L’urologo mi ha spiegato che Aposer , oltre alla serenoa e gli antinfiammatori,  contiene il boldo , che simula l’effetto di Tamsulosin in modo naturale .

FRANCO DALLA PROVINCIA DI COSENZA


Si sono soddisfatto di APOSER, da tempo uso integratori che aiutano la prostata a lavorare meglio ed aiutano ad una minzione efficace, con il ciclo di aposer, rispetto ad altri ho sensibilmente migliorato la funzione.Inoltre segnalo l'efficientissimo servizio di consulenza urologica svolta da professionisti urologi.

MAURIZIO DI APRILIA


Dopo alcuni cicli di cura Aposer per disfunzioni urinarie , avendo una forte predisposizione alle formazioni di calcio ed avendo sofferto in passato di calcoli renali, ho deciso di provare in abbinata il prodotto Litores , anche per contrastare le calcificazioni prostatiche .  Spero quindi che abbia la stessa efficacia del prodotto Aposer

MARCELLO DI ROMA


MI sono sottoposto ad un ciclo di litotrissia con calcoli di circa 15 mm  . Purtroppo si sono generate alcune schegge . L'urologo mi ha consigliato " Acqua citrata  " in pratica una bottiglia di acqua da due litri con due bustine di Litores . Con questa terapia nell'arco di tre settimane sono riuscito ad eliminare le schegge .Oltre  ai citrati il prodotto contiene un alfalitico naturale , per favorire il rilascio dei tessuti per la fuoriuscita dei calcoli , e degli antiinfiammatori naturali . Un ottimo " cocktail " che consiglio a tutti di provare .  Andate a vedere la composizione .    L'acqua oligominerale citrata , ottenibile disciogliendo due bustine di Litores  in acqua oligominerale /minerale . Questo tipo di acqua assunta giornalmente associa i benefici effetti diuretici dell'acqua oligominerale a quelli della alcalinizzazione delle urine tramite citratazione.

NICOLA DI TORINO


Buongiorno soffro da 6 mesi circa di prostatite cronica non batterica, complicata da IPB. Inizialmente la situazione era difficile da affrontare con dolore importante, oltre ai classici disturbi urinari. Adesso le cose sono migliorate, in specie nell'ultimo mese da quando impiego Aposer, che mi ha procurato molto sollievo dal dolore (oggi meno acuto o a volte scarso o inesistente).Miglioramenti ci sono anche nel flusso minzionale (getto più potente), svuotamento quasi completo e tempo di latenza un po' più ampio tra una minzione e l'altra. Insomma per ora sono soddisfatto. Aggiungo di mio che l'alimentazione è fondamentale nel processo di guarigione. Io personalmente seguo un protocollo paleo

MARCO SCRIVE SU GRUPPO FACEBOOK


Utilizzo con soddisfazione la abbinata di prodotti Litores e Aposer. Da quel che ho capito (invito a intervenire chi ne sa certamente più di me) il Litores è generalmente indirizzato per espellere e prevenire i calcoli renali. Ma serve anche per i disturbi prostatici perché spesso chi soffre di questi problemi presenta delle calcificazioni anche nella prostata e il Litores è indicato anche per questo tipo di calcoli. Io ho 54 anni, ho l'IPB con presenza di calcificazioni e quindi ho deciso di assumere tutte e due.

VINCENZO SCRIVE SU GRUPPO FACEBOOK


Ciao Ragazzi , posso confermare che l' ortica e' un ottimo antinfiammatorio naturale . Personalmente non faccio uso di tisane e lo potrei valutare , vi ringrazio per il  suggerimento . Attualmente la assumo sotto forma di un integratore , APOSER , in cui questa viene abbinata ad altri prodotti antiinfiammatori per la prostata . Io mi sto trovando benissimo ed i sintomi urinari sono migliorati . Ve lo consiglio

GIUSEPPE SCRIVE SU GRUPPO FACEBOOK


Io ne ho provati tanti ma tanti credimi, quando mi sono iscritto a questo gruppo ho scoperto Aposer, lo sto usando da circa 40 giorni associato a Litores per le calcificazione mi trovo bene.

AGOSTINO SCRIVE SU GRUPPO FACEBOOK


Consiglio Aposer senz’altro... assieme a Litores produce benefici incredibili... l’ho provato e vi posso assicurare che batte tutti gli altri...

FEDERICO SCRIVE SU GRUPPO FACEBOOK


Aposer in questo momento è il più completo integratore per le infiammazioni da prostatiti presente sul mercato e vi garantisco che ne ho provati tanti . Consiglio  assunzione in contemporanea a tisane  di epilobio
Acquista Subito